FONDO DANIELE AMANTI Fondo Daniele Amanti

Scrivi al Fondo Daniele Amanti


LA DISTROFIA
MUSCOLARE DI
DUCHENNE E BECKER


La distrofia muscolare di Duchenne e Becker è una malattia rara e colpisce 1 su 3.500 maschi nati vivi. Si stima che in Italia ci siano 5.000 persone affette dalla malattia, ma non esistono dati ufficiali in quanto manca un database dedicato. La conseguenza clinica è una progressiva diminuzione della forza muscolare con conseguente perdita delle abilità motorie. Ad esserne affetti sono i maschi, tranne rarissime eccezioni. La causa è un’alterazione di un gene localizzato sul cromosoma X che contiene le informazioni per la produzione di una proteina: la Distrofina. Attualmente non esiste una cura specifica, ma un trattamento da parte di una équipe multidisciplinare consistente nella fisioterapia generale e respiratoria, nella chirurgia ortopedica selettiva, nei controlli e nelle terapie cardiologiche e, soprattutto, nell’assistenza respiratoria che permette di limitare gli effetti della malattia, di prolungare la durata della vita e di migliorare le condizioni generali dei pazienti. Le aspettative di vita, quindi, possono anche raddoppiare rispetto ai 15 anni possibili fino ad un decennio fa. Oggi, infatti, le problematiche più gravi sono rappresentate dalle emergenze respiratorie e cardiache. In tutto il mondo sono numerosi i gruppi di ricerca biologica e clinica che studiano attivamente la distrofia muscolare e negli ultimi anni le conoscenze sulle cause della malattia e sulle possibili terapie si sono ampliate considerevolmente.

IL FONDO DANIELE AMANTI
di Parent Project Onlus


Il Fondo Daniele Amanti, istituito presso Parent Project Onlus, nasce nel 2009 e ha lo scopo di finanziare dei programmi di ricerca volti ad individuare un approccio terapeutico per tutte le mutazioni meno comuni che causano la Distrofia Muscolare di Duchenne. Lo studio su queste mutazioni rischia infatti di subire un ritardo per il fatto che gli attuali approcci sperimentali si basano su un criterio statistico e dunque prendono dapprima in considerazione quelle più comuni.


SUITE GUITAR DUO
27 dicembre 2016


Marted́ 27 dicembre alle ore 18:30, presso l'Auditorium C.A.S.C. della Banca d'Italia in via del Mandrione 190 a Roma, la sezione Canto e Musica del C.A.S.C. presenta il "Il Salotto della Solidarietà" con un concerto dei Suite Guitar Duo a favore del Fondo Daniele Amanti.

Il SUITE GUITAR DUO nasce a Roma nel 2006 da un progetto di Aldo Colecchia e Marco Mazzi con l'obiettivo di portare all'attenzione del pubblico il ruolo fondamentale attribuito alla chitarra nel contesto musicale, ovvero di strumento che da sempre ha accompagnato e ispirato temi e danze di tutto il mondo.

Ingresso ad offerta libera
Le offerte saranno interamente devolute al Fondo Daniele Amanti



NATALE 2016


Grazie di cuore a tutti coloro che hanno contribuito a questo risultato, alle volontarie e a tutti i nostri sostenitori.

Per questo Natale 2016 abbiamo raggiunto la cifra di 6.000 euro per il Fondo Daniele Amanti.


LA RICERCA SCIENTIFICA

Studio su biomarcatori proteici per la Distrofia Muscolare di Duchenne

Pubblicati i risultati di un’analisi su larga scala basata su campioni di sangue di biomarcatori proteici per la Distrofia Muscolare di Duchenne HACKENSACK, N.J. and BOULDER More...

SOSTIENI IL FONDO

Con una donazione:

c/c postale 94255007 causale: Fondo Daniele Amanti

Banca Fideuram - IBAN: IT47 J032 9601 6010 0006 4275 681 - intestato a Parent Project Onlus.

Tramite Carta di Credito con PayPal.   
     

Sostieni Parent Project con il tuo 5X1000: inserisci il CODICE FISCALE 05203531008
nel riquadro sostegno delle organizzazioni non lucrative di utilità sociale.

Per conoscere tutte le nostre campagne, gli eventi e le iniziative visita il sito www.parentproject.it
oppure chiama il numero 06-66182811


Grazie!